Sanità, a fianco delle pazienti oncologiche, dalla Regione un contributo di 400 euro per acquistare una parrucca

Perdere i capelli durante le cure antitumorali significa aggiungere sofferenza a un dolore già immenso. E accrescere la propria fragilità, l’emotività, il disagio nel rapporto con gli altri.

Per questo, la Giunta regionale dell’Emilia-Romagna ha disposto l’erogazione, a carico del Servizio sanitario regionale, di un contributo di 400 euro per l’acquisto di parrucche da parte delle pazienti che perdono i capelli in seguito a trattamenti chemioterapici o radioterapici per la cura di patologie oncologiche. Il contributo viene assegnato una tantum, indipendentemente dall’Isee e dalla situazione reddituale della paziente.

Per ottenerla è sufficiente scaricare e compilare il modulo sotto allegato, e presentarlo, con la documentazione indicata nello stesso, all’ufficio protesico di residenza o fatto pervenire secondo le seguenti modalità:

Bologna, via Montebello 6: fax 051/2869338, mail backoffice.protesica@ausl.bologna.it
Pianura ESt , sede di Budrio via Benni 44: fax 051/809204, sede di San Pietro in Casale via Asia 6: fax 051/6662601
Pianura Ovest, San Giovanni in Persiceto via Enzo Palma n.1: fax 051/6813382
Reno, Lavino, Samoggia, Casalecchio, via Domenico Cimarosa: fax 051/5966
San Lazzaro, via Repubblica 11: fax 051/6224327
Appennino Bolognese, Alto Reno, via Oreste Zagnoni 5: fax 0534/20909
Per informazioni è possibile contattare gli uffici Urp distrettuali o gli uffici di assistenza protesica presso le sedi indicate.

https://www.regione.emilia-romagna.it/notizie/2019/luglio/sanita-a-fianco-delle-pazienti-oncologiche-dalla-regione-un-contributo-di-400-euro-per-acquistare-una-parrucca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.