Riforma dell’assistenza sul territorio in attuazione del PNRR.

Riforma dell'assistenza sul territorio in attuazione del PNRR.

Un passo avanti verso la riforma dell’assistenza territoriale. Pubblicate nella Gazzetta ufficiale del 24 maggio 2022 le linee guida organizzative contenenti il “Modello digitale per l’attuazione dell’assistenza domiciliare”. Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato il decreto lo scorso 29 aprile, dopo aver acquisito il parere favorevole dalla Conferenza Stato Regioni.

È stata così raggiunta la Milestone europea, ovvero l’obiettivo, “EU M6C1 – 4 Modello digitale per l’attuazione dell’assistenza domiciliare” che fa parte della Missione 6 (Salute), Componente 1 – Reti di prossimità, strutture e telemedicina per l’assistenza sanitaria territoriale del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, in anticipo rispetto alla scadenza del 30 giugno 2022 prevista dal Piano.

Le linee guida organizzative definiscono un modello di riferimento per l’attuazione dei diversi servizi di telemedicina nel setting domiciliare, attraverso l’individuazione di processi innovativi di presa in carico del paziente a domicilio e la valorizzazione della collaborazione multiprofessionale e multidisciplinare tra i diversi professionisti. Tale documento si inserisce nel contesto degli interventi previsti nel PNRR anche in coerenza con la riforma dell’assistenza territoriale.

Le Regioni e le province autonome di Trento e Bolzano adotteranno le linee guida organizzative tenendo conto delle specificità regionali.

Le Milestone previste nel PNRR sono obiettivi da raggiungere entro determinate scadenze fissate nel piano e definiscono, attraverso atti ammnistrativi o normativi, la base giuridica entro la quale dare attuazione ai Target, cioè i traguardi definiti con indicatori quantitativi che danno concreta attuazione agli investimenti previsti nel piano.

Consulta

Vedi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.