Oggi è la Giornata Mondiale dell’Alzheimer. RICORDIAMOCI DI CHI NON PUO’ RICORDARE.

Giornata Mondiale dell’Alzheimer

Oggi è la Giornata Mondiale dell’Alzheimer, la più comune forma di demenza negli anziani.

Colpisce circa 600mila persone in Italia, con gravi ripercussioni anche sulla vita delle famiglie.
Una cura risolutiva ancora non c’è.

La Giornata è l’occasione per rafforzare l’impegno ad investire in ricerca e assistenza, migliorando le condizioni di vita di chi ne soffre e di chi gli sta accanto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.